Chi siamo?

Save the Dogs and other Animals nasce per dare una risposta alla tragica emergenza che coinvolge i cani randagi in Romania, dove dal 2001 migliaia di animali vengono eliminati ogni anno dalle autorità con metodi brutali.

Per ragioni storiche e culturali, infatti, in questo paese membro dell’Unione Europea il fenomeno del randagismo è totalmente fuori controllo e rappresenta un problema enorme, non solo per la sofferenza che causa agli animali ma anche alla popolazione.
Dal punto di vista giuridico l’associazione – nata per iniziativa dell’ex-pubblicitaria milanese Sara Turetta – è costituita da due rami: il braccio operativo in Romania, costituito nel 2002, e la casa madre italiana (fondata nel 2005 per finanziare le attività).
I due enti, seppur formalmente distinti, nella realtà costituiscono un’unica organizzazione, con una strategia e valori condivisi.

Principale finalità di Save the Dogs and other Animals è il contrasto al fenomeno del randagismo tramite un approccio integrato che comprende:

  • la sterilizzazione dei cani randagi e di proprietà
  • l’identificazione e registrazione degli animali con padrone
  • l’adozione nazionale ed internazionale dei cani e gatti abbandonati
  • piani di educazione nelle scuole dell’obbligo
  • campagne di sensibilizzazione che promuovano un corretto rapporto uomo-animali e atteggiamenti responsabili da parte dei proprietari
  • attività di lobby a livello nazionale ed internazionale per una legislazione che tuteli al massimo gli animali da compagnia e controlli in modo efficace ed etico la sovrappopolazione canina/felina.

Inoltre, tramite i suoi centri e le proprie unità mobili, l’associazione garantisce assistenza medica gratuita e interventi di pronto soccorso veterinario, oltre ad essere presente con i propri operatori nelle zone rurali della provincia di Costanza per migliorare le condizioni di vita degli animali da compagnia e da lavoro.

Segui le nostre attività sui social network: